Mostra Progetto On Stage di Manuel Canelles “Posso dirti la verità?” - Bolzano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 04/07/2021 Aggiornato il 04/07/2021
Dal al
Bolzano (BZ)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Trentino Alto Adige
Luogo: Centro Trevi, via dei Cappuccini 28
Telefono: 0471/300980
Orari di apertura: 10-20
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.spazio5.org; www.canelles.org; www.espronceda.net
Organizzatore: Interno 14 next, Espronceda – Institute of Art & Culture, Spazio5 artecontemporanea,
Note:
Il Centro Trevi di Bolzano ospita la quarta tappa del progetto On Stage di Manuel Canelles dal titolo “Posso dirti la verità?”

On stage è un progetto di arte contemporanea, ideato da Manuel Canelles, che lavora come regista artista visivo muovendosi in un territorio al confine fra video, fotografia, installazione e performance.
In questo progetto Canelles affronta la tematica della messa in scena, della narrazione, del confine sottile e ambiguo tra rappresentazione e realtà e che, attraverso una stratificazione di processi drammaturgici, sviluppa i concetti dell’illusione, del condizionamento e della manipolazione.

Il codice narrativo utilizzato dall’artista è dunque solo la parola, nella sua forma orale e scritta, e il progetto, in ogni sua fase, cerca di mostrare al pubblico sempre l’ultimo strato del lavoro senza coprire del tutto quelli precedenti.

Per questo motivo On Stage, come ogni processo di narrazione, è un progetto liquido, non finito, in continua trasformazione e che si modifica anche nei momenti di presentazione espositiva durante i quali lo spettatore è chiamato a intervenire nella costruzione dell’opera, a partecipare al processo creativo e porre questioni o osservazioni.

L’opening partecipativa, infatti, ha inizio già da subito con un invito (sul web e sui social) a chiunque voglia prendere parte al progetto di inviare un audio della durata massima di 1 minuto nel quale rispondere alla domanda Posso dirti la verità? e raccontare, dunque, una personale verità.
L’audio può essere inviato a: onstage2022@gmail.com.

Prima di questa quarta fase al Centro Trevi, On Stage ha visto una prima tappa a Roma a giugno 2019: sono stati coinvolti esperti del settore, sociologi, scrittori e registi, che si sono confrontati lavorando sulla realizzazione di un testo -una drammaturgia- dove molto sottile era il confine tra realtà e finzione.
L’audio di questi incontri sono stati trascritti e convertiti dall’artista in copione messo in scena, in un vero e proprio radiodramma, nella terza fase a Bolzano a luglio 2020.

Durante l’opening verrà anche presentato il catalogo del progetto, edito da Showdesk, che rappresenta a sua volta un ulteriore strumento di stratificazione narrativa secondo i punti di vista dell’artista, dei curatori e di ogni lettore che si approccerà all’opera.

Il progetto è curato da Roberta Melasecca, Savina Tarsitano e Ilaria Termolino.
Progetto On Stage di Manuel Canelles “Posso dirti la verità?”
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com