Mostra Progetto artistico “Blu: Clean Water” - Genova

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 12/07/2022 Aggiornato il 12/07/2022
Dal al
Genova (GE)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Liguria
Luogo: Isola delle Chiatte, via al Mare Fabrizio De Andrè, Porto Antico
Telefono: 02/58324966
Orari di apertura: 24 ore su 24
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.everinart.com
Organizzatore: EVER IN ART®
Note:
Il messaggio ambientale della gondola poetica realizzata da Marco Nereo Rotelli e prodotta da EVER IN ART, dopo Venezia, dove era esposta al museo storico navale della Marina Militare, e Milano a Design Week, esposta nel Cortile d’Onore dell’Università Statale, approda a Genova per la Mostra diffusa Biofilia, la Biennale di Arte e Ambiente.

Il progetto “Blu: Clean Water” è stato concepito in collaborazione con l’Associazione Gondolieri Sommozzatori Volontari di Venezia, che in occasione della Biennale Arte di Venezia si sono immersi per la raccolta dei rifiuti nei fondali della laguna, per la maggior parte pneumatici, ora in carico sulla gondola.
Gli oggetti riemersi, dipinti da Marco Nereo Rotelli di blu Klein, il colore dell’infinito, saranno visibili a Via al Mare Fabrizio De Andrè al Porto Antico di Genova.

La gondola poggerà su un grande tappeto realizzato da "Giochi Infiniti" riciclandola gomma su disegno dell'artista. Il profondo connubio fra arte e ambiente consentirà di abbinare la forza dell’estetica e della comunicazione alle più urgenti tematiche ambientali.

La grande goccia simbolo di metamorfosi racconta della possibilità che l’Arte ha di cambiare il destino delle cose e sarà intarsiata con un verso di Eugenio Montale scritto da Rotelli con la sua cifra stilistica "Ripenso il tuo sorriso, ed è per me un’acqua limpida".
Vari elementi dunque compongono l’installazione di Rotelli che investe sulla bellezza estetica della gondola caricandola di significati e incaricandola di un viaggio nel mare aperto della vita per un messaggio poetico ed etico.

Uno sguardo ampio permette di cogliere qual è lo sviluppo del progetto a Genova, chesi implementa di nuovi significati. Oltre il tappeto della rinascita il progetto prodotto dalgruppo Ever in Art, si sviluppa nel BLU del Metaverso.

Ever in Art implementa il sistema dell’arte fisica, fatto di mostre, eventi, esposizioni, conle potenzialità del digitale e della Blockchain.
Ever in Art ha prodotto il primo NFT su una gondola, che rende visibile la navigazione nella e della coscienza civile, la calata in mare della bellezza per la tutela dell’ambiente Marino.

L’installazione visiva è accompagnata dall’opera sonora “Dopo il Diluvio” di Alessio Bertallot. È una visione su un mare che ha riconquistato la Terra.
Dalle profondità di un’apparente serenità riaffiorano relitti della scomparsa civiltà: Debussy, Poenitz, Satie, Pachelbel, Hasselman. Citazioni Classiche che Bertallot ha trasformato, rallentato, sovrapposto, rese aritmiche e subacquee.
Un processo che genera una serena, inconsapevole, contemplazione di naufragi.

Le parole luminose dei poeti in una classica installazione luminosa di Marco Nereo Rotelli, durante la ore notturne, scorreranno come onde verbali.

Ever in Art ha l’obiettivo di utilizzare l’arte analogica e digitale come mezzo concreto per nobilitare e valorizzare le azioni virtuose promosse da privati, corporations e associazioni con un forte impatto sociale o di salvaguardia.

L’idea della metamorfosi, del riciclo, della possibilità che l’Arte ha di aprire nuove vie è rappresentato dal BLU, il cui significato concettuale è indicato in una poesia che il poeta Yang Lian, il più grande poeta cinese vivente, dedica a Rotelli "Può un mondo crudele rasserenarsi in un blu?"

La ricerca della serenità, la ricerca di un mondo migliore sarà del resto il tema dellatavola di discussione "Seed", con Simone Regazzoni, organizzata da Andrea Margheritelli, nell'ambito dell'installazione il giorno del vernissage.
Sarà un confronto titolato "Il Mare, questo sconosciuto" alla ricerca di qualche grado di felicità indotto dalla consapevolezza dell'essere in un mare comune.



Progetto artistico “Blu: Clean Water”
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com