Mostra Premio per l’Architettura Contemporanea dell’Unione Europea, Premio Mies van der Rohe 2015 - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 03/11/2016 Aggiornato il 03/11/2016

Il Premio, nato per un’iniziativa congiunta della Commissione Europea e della Fundació Mies van der Rohe, riconosce l’eccellenza architettonica e valorizza l’importante contributo dei professionisti europei allo sviluppo di nuove idee e tecnologie, offrendo sia agli individui che alle istituzioni pubbliche l’opportunità di comprendere meglio il ruolo culturale svolto dall’architettura nella costruzione delle nostre città. Il Premio mira inoltre a supportare i giovani professionisti all’inizio della propria carriera.  Ad ogni edizione biennale, le opere nominate, che devono essere state completate nei due anni precedenti, sono selezionate da un gruppo di esperti indipendenti, membri dell’Architects’ Council of Europe (ACE) e da altre associazioni nazionali di architetti. Nell’ambito del Premio 2015, sono state nominate in totale 420 opere, tra le quali la giuria, al primo incontro a Barcellona, ha selezionato le cinque finaliste, che sono elencate di seguito: Filarmonica di Stettino, Stettino, Polonia: Barozzi / Veiga (Alberto Veiga e Fabrizio Barozzi). Museo d’Arte di Ravensburg, Ravensburg, Germania: Lederer Ragnarsdóttir Oei (Arno Lederer , Jórunn Ragnarsdóttir , Marc Oei e Katja Pütter). Museo Marittimo Danese, Helsingør, Danimarca: BIG – Bjarke Ingels Group (Bjarke Ingels e David Zahle). Cantina Antinori, Bargino, San Casciano Val di Pesa, Firenze, Italia: Archea Associati (Giovanni Polazzi, Laura Andreini, Marco Casamonti e Silvia Fabi). Saw Swee Hock Student Centre – LSE, Londra: O’Donnell + Tuomey (Sheila O’Donnell, John Tuomey e Willie Carey). La giuria ha scelto come opera vincitrice la Filarmonica di Stettino, progettata dallo studio Barozzi/Veiga. La mostra è composta da 40 opere: il vincitore del Premio, il progetto a cui è stata assegnata la 'Menzione speciale' per il migliore architetto emergente, i finalisti, più le altre opere selezionate dalla Giuria.

Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Lombardia
Luogo: La Triennale di Milano, viale Alemagna 6
Telefono: 02/72434247; Sito: www.triennale.org
Orari di apertura: 10-20,30. Lunedì chiuso
Costo: 6 euro; ridotto 5 euro. Biglietto unico per tutte le mostre 10 euro
Premio per l’Architettura Contemporanea dell’Unione Europea, Premio Mies van der Rohe 2015
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com