Mostra Porto Marghera 100 - Venezia

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 13/12/2017 Aggiornato il 13/12/2017

In occasione del Centenario di Porto Marghera (1917-2017), questa grande esposizione racconta la nascita e lo sviluppo di uno dei più importanti poli produttivi e commerciali d'Europa. La mostra intende illustrare il ruolo chiave che Porto Marghera ha esercitato sul territorio di Venezia e della terraferma e sulla storia produttiva e economica, oltre che su quella sociale e culturale del nostro Paese. Il progetto, rivolto anche alle giovani generazioni, si propone come un grande sforzo innovativo che concili la storia con la suggestione, il dato oggettivo con il dato creativo, l'elemento produttivo con quello evocativo. Le parole di questo racconto sono le materie prime da cui tutto è iniziato, rappresentative delle vicende accadute in questo luogo, ma nello stesso tempo simboliche ed evocative di quel fermento produttivo che ha avuto il suo massimo sviluppo nel 1965 con la presenza di oltre duecentoventi aziende e ben più di trentamila lavoratori. Acqua, carbone, ferro, chimica, tessile, vetro sono le materie prime associate alle principali lavorazioni delle industrie di Porto Marghera. Il percorso espositivo si sviluppa tra i materiali e la loro importanza per la storia del luogo. A ciascun materiale è stata dedicata una stanza dell’Appartamento del Doge e per ogni stanza è stata scelta un’opera rappresentativa del lavoro e della ricerca artistica contemporanea sul materiale individuato. Si passa così tra le opere di alcuni degli artisti più importanti a livello internazionale come Jannis Kounellis, Pino Pascali, Gilberto Zorio, Tony Cragg, Mario Merz, Daniel Spoerri, Emilio Vedova e i più giovani Julia Mangold, Anne-Karin Furunes, Sissi, Arcangelo Sassolino, Francesco Candeloro e Colombo Manuelli. Sono presenti anche le storie degli uomini che hanno popolato il sito di Porto Marghera e ne hanno vissuto le alterne vicende. Le opere sono associate infatti a fotografie storiche e fotografie autoriali contemporanee.

Dal al
Venezia (VE)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Veneto
Luogo: Palazzo Ducale, Appartamento del Doge, San Marco 1
Telefono: 848/082000; Sito: www.portomarghera100.it
Orari di apertura: 8,30-17,30
Costo: 20 euro; ridotto 13 euro, biglietto unico valido per i Musei di Piazza San Marco
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com