Mostra Pompei e i Greci - Pompei

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 18/04/2017 Aggiornato il 18/04/2017

La mostra racconta le storie di un incontro, quello di una città italica, Pompei, e dei diversi contatti con il Mediterraneo greco. Seguendo le orme di artigiani architetti, stili decorativi, osservando oggetti importati si comprendono le diverse anime di una città antica. Sono esposti 600 reperti tra ceramiche, ornamenti, armi, elementi architettonici, sculture provenienti da Pompei, Sorrento, Cuma, Capua, Poseidonia, Metaponto, argenti e sculture greche riprodotte in età romana. Gli oggetti, provenienti dai principali musei nazionali e europei, sono divisi in 13 sezioni tematiche e presentano il fascino di un racconto storico non lineare, multicentrico, composto da linguaggi stratificati, il racconto del Mediterraneo. La mostra è curata dal Direttore generale di Pompei Massimo Osanna e da Carlo Rescigno (Università degli Studi della Campania Luigi Vanvitelli).

Dal al
Pompei (NA)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Campania
Luogo: Scavi di Pompei, Palestra Grande
Telefono: Sito: www.pompeiisites.org
Orari di apertura: 9-19,30 tutti i giorni
Costo: 13 euro; ridotto 7,50 euro
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com