Mostra Pittura di luce. Burano e i suoi pittori - Burano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 20/05/2019 Aggiornato il 20/05/2019
Dal al
Burano (VE)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Veneto
Luogo: Museo del Merletto di Burano, piazza Galuppi 187
Telefono: 041/730034
Orari di apertura: 10,30-17. Lunedì chiuso
Costo: 5 euro; ridotto 3,50 euro
Dove acquistare: www.museomerletto.visitmuve.it
Sito web: www.museomerletto.visitmuve.it
Organizzatore: Fondazione Musei Civici di Venezia
Note:
Il Museo del Merletto di Burano, sede museale parte della Fondazione Musei Civici di Venezia, ospita questa bella mostra dedicata alla pittura di luce. L'isola di Burano nel secolo scorso divenne un incredibile scenario ispiratore per artisti come Gino Rossi, Umberto Moggioli e Pio Semeghini. Di questi pittori e di altri si presentano ora opere in cui natura e scorci paesaggistici assumono una particolare intensità perché la pennellata si dissolve matericamente diventando sinonimo di luce.

La mostra, attraverso le opere della collezione della Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Ca’ Pesaro, intende focalizzare l’attenzione su una produzione che dopo il secondo conflitto mondiale portò Burano e il suo Premio di pittura al centro di un importante e vivace dibattito sull’arte moderna.
L'isola assunse i connotati di luogo idilliaco dove prendeva vita il desiderio di ritrarre dal vivo, “en plein air”, la natura dando voce allo spirito decadente del suo pensiero.

L'esposizione è curata da cura di Chiara Squarcina e Elisabetta Barisoni.






Pittura di luce. Burano e i suoi pittori
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com