Mostra Pino Pinelli. La pittura disseminata - Catanzaro

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 30/01/2017 Aggiornato il 30/01/2017

L'antologica dedicata a Pino Pinelli (Catania, 1938), tra i maggiori esponenti dell'arte italiana del dopoguerra e gli interpreti principali dell'Arte Analitica, presenta una selezione di 21 opere dagli anni '70 ad oggi. I suoi lavori usano in prevalenza i colori fondamentali (rosso, blu, giallo, nero, bianco e grigio), ma anche i complementari. Quella dell'artista siciliano è una pittura “materica”, una sorta di concentrazione atomica del colore, realizzato con una tecnica molto personale. La mostra, curata da Giorgio Bonomi, è organizzata dalla Fondazione Rocco Guglielmo e dall’Amministrazione Provinciale di Catanzaro, in collaborazione con l’Archivio Pino Pinelli di Milano.

Dal all'
Catanzaro (CZ)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Calabria
Luogo: Museo MARCA, via Alessandro Turco 63
Telefono: 0961/746797; Sito: www.museomarca.info
Orari di apertura: 9,30-13; 15,30-20. Lunedì chiuso
Costo: 4 euro; ridotto 3 euro
Pino Pinelli. La pittura disseminata
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com