Mostra Piero della Francesca. Indagine su un mito - Forlì

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 01/02/2016 Aggiornato il 01/02/2016

I dipinti di un artista di livello così alto e “raro” come Piero della Francesca sono messi a confronto con i più grandi maestri del Rinascimento, da Domenico Veneziano, Beato Angelico, Paolo Uccello a Andrea del Castagno. Fra gli obiettivi della mostra c’è anche quello di documentare l’influsso dell’artista sulla generazione a lui seguita, attraverso i capolavori di pittori come Luca Signorelli, Melozzo da Forlì, Giovanni Bellini, Antonello da Messina.

Dal al
Forlì (FO)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le notizie pubblicate sono verificate fino alla data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia e al peggioramento della situazione contingente, possono subire modifiche legate a nuove restrizioni richieste per legge, anche a livello locale e regionale.

Regione: Emilia Romagna
Luogo: Musei San Domenico, piazza Guido da Montefeltro 12
Telefono: 0543/712659
Orari di apertura: 9,30-18. Lunedì chiuso
Costo: 11 euro; ridotto 9 euro
Piero della Francesca. Indagine su un mito
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com