Mostra Piergiorgio Branzi. Il giro dell’occhio. Fotografie 1950-2010 - Novara

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 22/06/2020 Aggiornato il 22/06/2020
Dal al
Novara (NO)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Piemonte
Luogo: Castello Visconteo Sforzesco, piazza Martiri della Libertà 3
Telefono: 0321/1855421
Orari di apertura: 10-19. Lunedì chiuso
Costo: 8 euro; ridotto 6 euro
Dove acquistare: www.ticketone.it
Sito web: www.ilcastellodinovara.it
Organizzatore: Contrasto con Fondazione Forma per la Fotografia e Contrasto Galleria in collaborazione con Fondazione Castello visconteo-sforzesco di Novara
Note:
La mostra documenta con 60 immagini oltre cinquant’anni di fotografie di Piergiorgio Branzi (Signa, Fi, 1928), uno dei più importanti e riconosciuti interpreti di questa particolare forma d’arte.

Un'occasione per ripercorrere, grazie al bianco e nero delle fotografie di Piergiorgio Branzi, una stagione importante della fotografia e della cultura italiana, in cui le immagini si intrecciano con le riflessioni, i ragionamenti e i ricordi. Un insieme di temi che accompagna il racconto di una vita piena di meraviglie e di scoperte.

Dalle foto degli anni cinquanta realizzate nella sua Toscana alle immagini che danno conto di uno sguardo complessivo sulla Penisola, fino ad arrivare alle fotografie che riguardano città e culture del Mediterraneo, per passare poi a Mosca dove Branzi ha vissuto cinque anni in quanto inviato per la Rai.

Una sezione speciale è dedicata a Parigi, città che il fotografo toscano ha documentato con il passo e lo sguardo del flâneur. È presente anche una parte dell’ultima produzione del fotografo, quella più sperimentale legata allo studio delle forme.

È consigliata la prenotazione e l’acquisto on line su www.ticketone.it.
Piergiorgio Branzi. Il giro dell’occhio. Fotografie 1950-2010
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com