Mostra Peter Wächtler. Up The Heavies - Bolzano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 06/01/2020 Aggiornato il 06/01/2020
Dal al
Bolzano (BZ)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Trentino Alto Adige
Luogo: Fondazione Antonio Dalle Nogare, Rafensteinerweg 19
Telefono: 0471/971626
Orari di apertura: 17-19 venerdì; 10-18 sabato. Da martedì a giovedì su appuntamento scrivendo a visit@fondazioneantoniodallenogare.com
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: fondazioneantoniodallenogare.com
Organizzatore: Fondazione Antonio Dalle Nogare
Note:
La personale dell’artista tedesco Peter Wächtler (Hannover, Germania, 1979) presenta nella grande sala al pianoterra tre serie di sculture, un ciclo di fotografie in bianco e nero e una serie di acquerelli.

Tutti gli elementi della mostra esistono in una dialettica di opposti: i tre gruppi di sculture infatti sono diversi per forme (fiori, animali e gru) e per materiali (bronzo, acciaio e un misto di acciaio e vetro) e per intenti.

Se da un lato infatti i fiori sembrano realizzati in maniera del tutto espressionistica sfruttando la manualità gestuale dell’artista che ha realizzato queste forme con la sola forza delle sue braccia, rendendole all’apparenza veloci, immediate e espressive, così invece le gru sono la testimonianza di un lavoro meticoloso, quasi ossessivo nella ripetizione di una iconografia.

Molto diverse per iconografia e materiali utilizzati sono le due sculture di bronzo. Esse rappresentano due animali: un lupo e un orso che sono raffigurati come due marinai in movimento, non si sa se in partenza o di ritorno.
Pesanti, estremante figurative, quasi realistiche, e tradizionali nei materiali, queste opere si contrappongono agli altri elementi scultorei presenti in mostra.

Gli altri due elementi di contrasto tra loro sono rappresentati da due serie di lavori a parete, le fotografie che documentano una serie di scatti realizzati a Bolzano in luoghi tipici della città, e gli acquerelli che rappresentano paesaggi generici, quasi fantastici.




Peter Wächtler. Up The Heavies
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com