Mostra Pellizza da Volpedo - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 19/09/2018 Aggiornato il 19/09/2018

Due importanti poli per l'arte dell'Ottocento a Milano, le Gallerie Maspes e le Gallerie Enrico, ospitano la mostra dedicata a Pellizza da Volpedo (Volpedo, Al, 1868 - 1907) in occasione dei centocinquant'anni dalla nascita. Le sue opere più famose, provenienti da prestigiose collezioni sia pubbliche che private, ripercorrono i temi più significativi della sua opera. In particolare, le rassegne offrono una panoramica della produzione del pittore piemontese nel ventennio tra il 1887 e il 1907, dai ritratti e dalle nature morte del primo periodo ai bellissimi paesaggi dell’ultimo, passando per i celebri quadri di denuncia sociale, particolarmente cari all'artista.  Alle Gallerie Maspes, la sezione dal titolo "Pellizza da Volpedo. Oltre l'immagine" presenta una selezione di opere arricchita da una serie di analisi diagnostiche effettuate sui dipinti, che permettono di leggere le opere da un nuovo punto di vista. La sezione ospitata dalle Gallerie Enrico intitolata "Pellizza da Volpedo. Divisionismo e divisionisti" propone una serie di lavori in dialogo con capolavori di maestri del Divisionsimo come Giovanni Segantini, Angelo Morbelli, Cesare Maggi, Emilio Longoni, Carlo Fornara, Vittore Grubicy, Gaetano Previati e Plinio Nomellini.

Dal al
Milano (MI)
Regione: Lombardia
Luogo: Gallerie Maspes, via Manzoni 45 e Gallerie Enrico, via Senato 45
Telefono: 02/62695107; 02/87235752; Siti: www.galleriemaspes.com
Orari di apertura: 10-13; 15-19. Domenica e lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Pellizza da Volpedo
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l'esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.