Mostra Parolario. Festival della letteratura. La Felicità - Como

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 13/06/2018 Aggiornato il 13/06/2018

La diciottesima edizione del festival comasco della letteratura e della cultura torna a Como e a Cernobbio con un centinaio di appuntamenti e propone quest'anno come tema centrale "la felicità". La sede principale è Villa Olmo a Como, ma vengono organizzati incontri quotidiani anche nelle suggestive Villa del Grumello, Villa Sucota/Fondazione Antonio Ratti e Villa Parravicini Revel sempre a Como, mentre a Cernobbio è Villa Bernasconi a ospitare gli eventi del festival e a Brunate la Biblioteca comunale. Parolario parla di felicità attraverso i libri, la poesia, le scienze con un programma ricco di incontri con romanzieri, scrittori, filosofi e poeti e una serie di appuntamenti come la "Filosofiacoibambini", lo yoga e il laboratorio di lettura rilassata con trattamenti shiatsu. Per tutta la durata del festival, nelle sale di Villa Olmo si può visitare la mostra "Angeli&Artisti" che presenta una selezione di opere realizzate da famosi artisti italiani, come Gillo Dorfles, Giosetta Fioroni e Mimmo Paladino, per la "Chiesa degli Angeli", costruita nella estancia argentina di El Milagro per volere del critico d'arte Daniele Crippa, e poi trasposte su mattonelle dagli abitanti del luogo.

Dal al
Como (CO)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: Villa Olmo, via Simone Cantoni 1
Telefono: 031/301037; Sito: www.parolario.it
Orari di apertura: 10-23
Costo: Ingresso libero
Parolario. Festival della letteratura. La Felicità
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com