Mostra Ottone Rosai - Montevarchi

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 04/05/2020 Aggiornato il 04/05/2020
Dal al
Montevarchi (AR)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Toscana
Luogo: Palazzo del Podestà, piazza Varchi 5
Telefono: 055/91081
Orari di apertura: 15-19 giovedì e venerdì; 10-20 sabato, domenica e festivi
Costo: 5 euro; ridotto 3 euro
Dove acquistare: www.comune.montevarchi.ar.it
Sito web: www.comune.montevarchi.ar.it
Organizzatore: Comune di Montevarchi
Note:
Il Palazzo del Podestà a Montevarchi ospita la mostra dedicata al maestro toscano Ottone Rosai (Firenze, 1895 - Ivrea, 1957), artista che scelse di leggere le novità del suo tempo alla luce della grande arte del Tre-Quattrocento toscano.

La mostra, curata dal professor Giovanni Faccenda massimo esperto di Rosai, riunisce cinquanta opere dell'artista, per metà disegni e altrettanti oli. Tutti riferiti a un momento preciso dell’artista: gli anni tra il 1919 e il 1932, il ventennio tra le due Grandi Guerre.

Le opere provengono tutte da collezioni private e il pubblico può ammirare tele notissime ma anche, e questa è una delle peculiarità di questa mostra, opere del tutto inedite, emerse dalle ricerche che il curatore ha condotto nelle collezioni private e nelle case di chi ha avuto rapporti con Rosai o con i suoi galleristi e eredi.





Ottone Rosai
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com