Mostra Orticolario The Origin. “Quotidianità” - Cernobbio

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 03/11/2021 Aggiornato il 03/11/2021
Dal al
Cernobbio (CO)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le notizie pubblicate sono verificate fino alla data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia e al peggioramento della situazione contingente, possono subire modifiche legate a nuove restrizioni richieste per legge, anche a livello locale e regionale.

Regione: Lombardia
Luogo: Museo Villa Bernasconi, largo Campanini 2
Telefono: 031/3347503
Orari di apertura: 10-18 da venerdì a lunedì
Costo: 5 euro
Dove acquistare: www.villabernasconi.eu/acquisto-biglietti-ingresso/
Sito web: https://orticolario.it/dal-31-ottobre-2021-linstallazione-quotidianita-si-avvera/
Organizzatore: Orticolario
Note:
Il progetto presentato sulla piattaforma The Origin: “Quotidianità” del giovane artista comasco Francesco Marchini è un’installazione site-specific a Villa Bernasconi, uno dei rari esempi di architettura
liberty sul Lago di Como e oggi sede di un museo.

Realizzata con 500.000 aghi di abete, l’opera rappresenta il percorso di riavvicinamento all’ambiente nell’oscurità di un giardino in costruzione. Si pone come un attuale spunto di riflessione sulla convivenza tra uomo e natura attraverso il punto di vista dell'allergico.
È l’espressione di un’esperienza personale, in cui viene esplorata una scelta, il bivio davanti al quale si ritrova chi soffre di un’invadente allergia al polline: vagare stordito nel paesaggio o trovare una soluzione che renda possibile la convivenza.

Con “Quotidianità”, l’artista, classe ‘97, laureando all’Accademia di Belle Arti di Brera, racconta così di come la flora, da ostile cornice del suo quotidiano, si sia trasformata in forza attrattiva a cui è impossibile opporsi.
La ripetizione del gesto artistico, consistente nell’incastonare migliaia di aghi di abete, diventa così trasformativa e l’utilizzo di materiale naturale modifica la percezione precedentemente maligna dell’ambiente. E ciò accade perché il sentimento negativo legato all’allergia viene associato al sentire positivo dell’arte. L’allergia, quindi, non è più patologia, ma connessione.

L'installazione è in una delle sale all'interno del percorso museale di Villa Bernasconi.

L’iniziativa è realizzata insieme al Comune di Cernobbio con il sostegno di Mantero Seta (www.mantero.com). Fa parte della serie di eventi promossi da Orticolario fino alla fine dell’anno.

Orticolario The Origin. “Quotidianità”
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com