Mostra Organismi. Dall’Art Nouveau di Emile Gallé alla Bioarchitettura - Torino

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 23/05/2016 Aggiornato il 23/05/2016

Organismi è una mostra d’arte, architettura, design, fotografia e cibo che mette in relazione l’Art Nouveau con la contemporaneità. Propone una nuova visione delle relazioni tra le prospettive organicistiche del tardo Ottocento e degli inizi del Novecento e le visioni biocentriche di oggi.  L’Art Nouveau si afferma come un vero e proprio “stile” moderno, e attinge le sue fonti di ispirazione direttamente dagli elementi naturali, creando un repertorio di immagini e motivi decorativi tratti dal mondo vegetale e animale. Tra le esperienze di maggiore fascino l’École de Nancy, sotto la guida di Émile Gallé (Nancy 1846-1904). Artista tra i più importanti della storia del vetro, Gallé accompagna questo talento con un intenso impegno nello studio della zoologia e botanica, raggiungendo vertici di assoluta originalità e maestria nella creazione di opere in vetro e ceramica, oltre che nella produzione di mobili ispirati alle forme armoniose della natura. Il biocentrismo contemporaneo è rappresentato dagli acquari di Pierre Huyghe (Parigi, 1962), artista che opera tra sculture e forme autopoietiche capaci di generare mondi viventi in cui l’artista è solo parzialmente presente. Tra gli acquari figura Nympheas Transplant che contiene il vero ecosistema del laghetto di Monet a Giverny. Inoltre vi sono preziose testimonianze di bioarchitettura provenienti dallo studio dell’architetto Mario Cucinella, principale protagonista italiano della Green architecture. Una “Timetable”  consente di indagare lo sviluppo dell’architettura sostenibile

Dal al
Torino (TO)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le notizie pubblicate sono verificate fino alla data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia e al peggioramento della situazione contingente, possono subire modifiche legate a nuove restrizioni richieste per legge, anche a livello locale e regionale.

Regione: Piemonte
Luogo: GAM, Galleria Civica d'Arte Moderna e Contemporanea, via Magenta 31
Telefono: 011/4429595
Orari di apertura: 11-19. Lunedì chiuso
Costo: 12 euro; ridotto 9 euro
Organismi. Dall’Art Nouveau di Emile Gallé alla Bioarchitettura
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com