Mostra Omar Galliani. Dipinta. La metis dell’acqua - Venezia

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 09/10/2019 Aggiornato il 09/10/2019
Dal al
Venezia (VE)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Veneto
Luogo: Istituzione Fondazione Bevilacqua La Masa, Galleria di piazza San Marco 71/c
Telefono: 041/5208879
Orari di apertura: 10,30-17,30. Lunedì e martedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.bevilacqualamasa.it
Organizzatore: Fondazione Bevilacqua La Masa
Note:
La Galleria di Piazza San Marco dell'Istituzione Fondazione Bevilacqua La Masa di Venezia ospita la prima mostra di soli olii su tela di Omar Galliani (Montecchio Emilia, 1954) eseguiti tra il 1981 e il 2019.

Galliani, conosciuto soprattutto come inarrivabile disegnatore per l'uso della grafite su supporto ligneo e per le invenzioni iconografiche conseguenti all'uso di tali materiali, pratica anche la pittura ad olio, tecnica imprescindibile della sua ricerca.
Come avviene nell'ambito del linguaggio musicale infatti, Galliani fa della pittura "accompagnamento" al tema centrale del disegno, sviluppando motivi autonomi di sostegno all'armonia poetica complessiva.

La mostra, curata da Eleonora Frattarolo, è realizzata con il sostegno di Studio Vigato Arte Contemporanea e Caffè Florian.
Omar Galliani. Dipinta. La metis dell’acqua
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com