Mostra Omar Galliani, “Da e per Raffaello” - Città di Castello

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 08/09/2021 Aggiornato il 08/09/2021
Dal al
Città di Castello (PG)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Umbria
Luogo: Galleria delle Arti di Città di Castello, via Albizzini 21/A
Telefono: 075/8558918; 337/639963
Orari di apertura: 10,30-13; 16,30-19,30 tutti i giorni
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.galleriadellearti.net; www.omargalliani.com
Organizzatore: Galleria delle Arti
Note:
La Galleria delle Arti di Città di Castello, fondata nel 1976 da Luigi Amadei, presenta la mostra personale di Omar Galliani, "Da e per Raffaello" con un testo di Italo Tomassoni.

Un confronto inedito tra due artisti poco più che ventenni: da un lato il Maestro urbinate che in gioventù, nel 1504, lavora allo "Sposalizio della Vergine" per Lodovico Albizzini, nella cappella San Giuseppe della Chiesa di San Francesco a Città di Castello (dipinto ora conservato alla Pinacoteca di Brera); dall'altro il Maestro del disegno italiano, che negli anni dell'Accademia di Belle Arti si ispira al divin pittore, sedotto dalla "trascendenza dispotica di una bellezza inaccessibile e irraggiungibile", con particolare riferimento al "Ritratto di dama con liocorno" della Galleria Borghese.

La Galleria delle Arti, che già nel 1983 e nel 2020 aveva promosso due progetti inediti dedicati a Raffaello, prosegue questo percorso con l'esposizione di una selezione di opere giovanili di Omar Galliani, mai presentate prima, tutte realizzate tra il 1977 e il 1983. Lavori in cui si riconosce il seme di una ricerca inconfondibile, poetica ed evocativa, che ha portato e continua a portare l'arte e la cultura italiana nel mondo.

Omar Galliani, “Da e per Raffaello”
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com