Mostra Omaggio a Giovanni Carandente. Ritorno a Spoleto 1962 - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 17/09/2015 Aggiornato il 18/09/2015

Ripercorre le tappe dell’avventura iniziata nel 1962 quando, in occasione del Festival dei due Mondi di Spoleto, Giovanni Carandente fece collocarenella città 106 sculture di artisti italiani e internazionali istituendo così un vero museo di arte contemporanea all’aperto.

Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Lombardia
Luogo: Fondazione Arnaldo Pomodoro, vicolo Lavandai 2/a, ingresso da via Vigevano 9
Telefono: Tel. 02/89075394
Orari di apertura: Orario: 16-19 da mercoledì a venerdì
Costo: Ingresso: libero
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com