Mostra Omaggio a Franco Beraldo - Mestre

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 29/10/2018 Aggiornato il 29/10/2018

Del maestro veneto Franco Beraldo (Meolo, 1944) il Centro Candiani di Mestre presenta 62 opere tra dipinti, Haiku, disegni su carta, vasi e piastre in vetro di Murano, realizzate tra il 2004 e il 2018. Dall’acquerello alla sperimentazione con l’affresco, quello intrapreso dall’artista, fra gli esponenti di spicco di quel fermento intellettuale che da sempre ha caratterizzato la città di Mestre e il territorio metropolitano, è un continuo confronto con le infinite e varie potenzialità del colore. Il lavoro continuo di ricerca attraverso le tecniche, i materiali e le possibilità espressive dell’arte del ‘900, portano Beraldo a misurarsi anche con un oggetto di grande tradizione come il libro d'artista, che lui interpreta e svolge come un racconto tridimensionale. Tra le più recenti sperimentazioni anche la ricca produzione vetraria. Secondo l’autore, il vetro è il materiale ‘magico’ per eccellenza; vive solo con la luce, al buio diventa opaco e si spegne, un po’ come l’essere umano. 

Dal al
Mestre (VE)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Veneto
Luogo: MUVE Mestre, Centro Culturale Candiani, piazzale Candiani 7
Telefono: 041/2386111
Orari di apertura: 16-20. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com