Mostra Olimpia Benini Paintings, Elie Hirsch Sculptures - Firenze

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 12/12/2016 Aggiornato il 12/12/2016

La galleria fiorentina Flair presenta una selezione di opere di due giovani artisti, Olimpia Benini, nata a Livorno nel 1975, e Elie Hirsch, nato in Francia nel 1980. Le opere su tavola della serie "Russian roots" della Benini evocano, attraverso i colori freddi, i paesaggi autunnali della Russia con la sua natura intirizzita. I materiali utilizzati sono stucchi patinati, foglia d'argento, bitume di Giudea, pitture metalliche e juta. Accanto ai dipinti sono esposte 11 sculture realizzate da Hirsch in ottone patinato, poste su basi in legno pregiato, che richiamano, attraverso volute, cerchi e forme che fioriscono a corolla o si intrecciano, la sinuosità del corpo umano.

Dal al
Firenze (FI)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le notizie pubblicate sono verificate fino alla data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia e al peggioramento della situazione contingente, possono subire modifiche legate a nuove restrizioni richieste per legge, anche a livello locale e regionale.

Regione: Toscana
Luogo: Flair, Palazzo Gianfigliazzi Bonaparte, Lungarno Corsini 24R
Telefono: 055/2670154; Sito: www.flair.it
Orari di apertura: 10-13; 14-19; sabato solo su appuntamento. Domenica chiuso
Costo: Ingresso libero
Olimpia Benini Paintings, Elie Hirsch Sculptures
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com