Mostra Obscure clarté di Li Chevalier - Siena

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 10/06/2018 Aggiornato il 02/10/2018

Dedicata all'artista cinese Li Chevalier (Pechino, 1961) la mostra rende omaggio a Siena, città con la quale la pittrice franco-cinese ha iniziato una relazione appassionata da più di 20 anni. La mostra nasce infatti dal forte desiderio di tornare nei luoghi dei suoi pellegrinaggi artistici e spirituali nel cuore dell'Italia. Per questa monografica senese l'artista presenta una nuova scenografia della sua installazione monumentale e multimediale Site Specific: una "foresta" di strumenti a corda, violini, viole e violoncelli, "made in China" e allo stato grezzo, decorati con pennellate d'inchiostro, segni calligrafici e poesie composte per l'evento dal poeta senese padre Alfredo Scarciglia. In esposizione anche 20 opere di pittura sperimentale ad inchiostro, che rivelano la "traiettoria" spirituale dell'artista con i suoi dubbi e le sue rivelazioni.

Dall' al
Siena (SI)
Regione: Toscana
Luogo: Complesso Museale Santa Maria della Scala, piazza del Duomo 1
Telefono: 0577/286300; Sito: www.santamariadellascala.com
Orari di apertura: 10-19; giovedì 10-22
Costo: 9 euro; ridotto 7euro
Obscure clarté di Li Chevalier
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l'esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.