Mostra Nudes. Antologica di Spencer Tunick - Palermo

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 08/04/2018 Aggiornato il 08/04/2018

Palermo, Capitale della Cultura 2018, ospita la prima antologica del fotografo americano Spencer Tunick (Middletown, 1967), che raccoglie scatti realizzati in tutto il mondo, da Shanghai a Parigi, dall'Australia a Brooklyn. Le immagini di Tunick raccontano il paesaggio, livellando la bellezza di corpi senza veli, nudi appunto, rendendo uguale uno agli altri. Le immagini esposte sono stampate su 14 teli di grande formato, 3 metri per lato, per offrire ai visitatori la sensazione di essere immersi negli scatti. Da molti anni Tuinck fotografa nudi di volontari che a centinaia rispondono ai suoi appelli per partecipare a ogni suo progetto. In questa antologica giungono anche i video che raccontano il complesso lavoro dietro le quinte, che conduce alla realizzazione di ogni immagine. La mostra, curata da Gerald Matt, è un progetto sostenuto dall'Assessorato alla Cultura del Comune di Palermo, dalla Gam/Galleria d'Arte Moderna Organizzazione dell'Accademia degli Offuscati.

Dal al
Palermo (PA)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Sicilia
Luogo: ZAC - Cantieri Culturali alla ZIsa, via Paolo Gili 4
Telefono: Sito: www.palermocapitalecultura.it
Orari di apertura: 9,30-18,30. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Nudes. Antologica di Spencer Tunick
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com