Mostra Novecento di Carta - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 22/03/2018 Aggiornato il 22/03/2018

I capolavori della grafica italiana del Novecento, conservati nelle raccolte civiche e nelle collezioni di Intesa Sanpaolo, patrimonio unico per qualità e varietà, di solito non visibile per ragioni conservative, vengono presentati al pubblico con una bella esposizione di disegni, incisioni, stampe, carte dipinte e libri d'artista dei più celebri maestri del secolo scorso. Duecento esemplari con lavori di pittori, scultori e incisori italiani da Alberto Martini a Carlo Carrà, Umberto Boccioni, Amedeo Modigliani, Mario Sironi, Giorgio Morandi, Lucio Fontana, Federica Galli, Michelangelo Pistoletto esposti secondo una scansione cronologica per raccontare artisti e tendenze che hanno attraversato il secolo breve. La mostra, curata da Claudio Salsi con la collaborazione del comitato scientifico delle collezioni grafiche, è presentata dal Comune di Milano - Cultura e dalla Soprintendenza del Castello Sforzesco, ed è prodotta e organizzata con la casa editrice Electa. Nei giorni 12 e 13 maggio, la Soprintendenza Castello in collaborazione con l'Area Biblioteche, organizza "Milano Graphic Art", con eventi dedicati alla grafica d'arte tra esposizioni, dimostrazioni, laboratori didattici, incontri e visite guidate presso stamperie e studi d'artista.

Dal all'
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: Castello Sforzesco, Sale Viscontee, piazza Castello
Telefono: 02/88463700
Orari di apertura: 9-17,30. Lunedì chiuso
Costo: 10 euro; ridotto 8 euro
Novecento di Carta
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com