Mostra // No Font ((Codex)(…2 - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 20/02/2018 Aggiornato il 20/02/2018

Questa è la II edizione di una mostra collettiva dedicata al mezzo calligrafico, che presenta alcuni selezionati artisti provenienti dall'ambito calligrafico internazionale, tra questi: Chaz maestro del Cholo di Los Angeles, Cryptik, ideatore di mandala e esponente calligrafo dalle influenze asiatiche, Luca Barcellona, calligrafo milanese di fama internazionale, Skki, artista e writer di concetto e Rammellzee, artista visivo newyorkese legato alla corrente del Graffiti. La mostra invita a riflettere sul lavoro del linguista, filosofo e teorico della comunicazione statunitense Noam Chomsky, fondatore della grammatica generativo trasformazionale. Gli artisti hanno esplorato i dieci concetti chiave: ideologia, democrazia, economia, denaro, popolo, solidarietà, controllo, elezioni, ricchi contro poveri e consenso, da cui si origina e concretizza, secondo Chomsky, l'idea di potere nelle pratiche politiche e economiche della società.

Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: Avantgarden Gallery, via Giovanni Cadolini 29
Telefono: 340/3513709
Orari di apertura: 14-19; sabato 15-19. Domenica e lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
// No Font ((Codex)(…2
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com