Mostra Nicola Pucci. Opere 1999 – 2019 - Palermo

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 27/01/2020 Aggiornato il 27/01/2020
Dall' al
Palermo (PA)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Sicilia
Luogo: Fondazione Sicilia, Villa Zito, via della Libertà 52
Telefono: 091/7782180
Orari di apertura: 9,30-14,30 fino al 28 febbraio; 9,30-19,30 dal 1 marzo. Martedì chiuso
Costo: 5 euro; ridotto 3 euro
Dove acquistare: www.villazito.it
Sito web: www.villazito.it; www.nicolapucci.it
Organizzatore: Associazione Settimana delle Culture
Note:
Una grande antologica racchiude vent'anni di attività dell'artista palermitano Nicola Pucci (Palermo, 1966), particolarmente amato dai collezionisti, da Sgarbi a Gagosian.

In mostra una selezione di tele e sanguigne, e alcuni inediti, tra cui una scultura realizzata appositamente per l’esposizione, vera sorpresa per un artista che ha sempre e soltanto dedicato spazio e tempo alla pittura.

Tele popolate da personaggi vitali, non necessariamente umani, fermati nell’attimo, bloccati nella loro spinta, salto, entusiasmo; un flash improvviso che atrofizza gli atleti, i tori, gli amici galli, li consegna a un’irrealtà in cui perdono di vista il loro habitat normale, distrutto da un’intrusione esterna, mastodontica, totalizzante.
Ogni opera di Nicola Pucci induce al racconto autonomo in cui i protagonisti vanno cercati tra i personaggi e i movimenti.

Il progetto espositivo, ideato dall’Associazione Settimana delle Culture, realizzato con il sostegno della Fondazione Sicilia e il contributo della Presidenza dell'Assemblea Regionale Siciliana e di partner privati, è curato da Paola Nicita.
Nicola Pucci. Opere 1999 – 2019
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com