Mostra Next Vintage. Moda e accessori d’epoca - Pavia

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 13/10/2020 Aggiornato il 13/10/2020
Dal al
Pavia (PV)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Lombardia
Luogo: Castello di Belgioioso, via Dante Alighieri 1
Telefono: 0382/970525
Orari di apertura: 10-20 dal 16 al 18 ottobre; 10-17 lunedì 19 ottobre
Costo: 10 euro; ridotto 7 euro
Dove acquistare: www.belgioioso.it/vintage
Sito web: www.belgioioso.it
Organizzatore: Ente Fiere dei Castelli di Belgioioso e Sartirana
Note:
Il Castello di Belgioioso ospita la mostra mercato dedicata alla moda e agli accessori d’epoca.
Nelle sale del castello saranno esposti capi e accessori d’antan scelti e ritrovati dai sessanta espositori che partecipano alla mostra, in un susseguirsi di stili che ricordano epoche diverse e evocano nostalgie di un tempo passato.

Il vintage è un insieme di tendenze, di pezzi speciali entrati nella storia della moda, di oggetti del desiderio subito riconoscibili e di grande impatto che ricordano un’epoca, un look o un personaggio indimenticabile.

“Già usato, vissuto e ben conservato”, queste sono le caratteristiche per definire un capo d’abbigliamento vintage, un capo capace di mostrare la consuetudine a essere indossato.

L'evento collaterale "Il Biker Jacket tra moda e cinema" racconta la moda e il cinema, una meravigliosa storia che si nutre di divismo, magia e stile.
Tra questi c’è il chiodo, segno estetico di una generazione ribelle che con Yves Saint Laurent si trasforma in capo glamour.

Il primo modello della giacca di pelle risale a più di un secolo fa, quando i fratelli Irving e Jack Schott assemblano capi di pelle a mano, in un piccolo negozio di New York.

Nel 1928, ricevono il primo incarico, quello di realizzare un giubbotto da motociclista per proteggere dalla pioggia e dal vento. Per far questo, aggiungono al modello una comoda cerniera di metallo.

Durante la Seconda Guerra Mondiale diventa il capospalla dell’aviazione americana ma sarà il cinema e poi la moda a trasformare il chiodo in un capo affascinante e iconico.

Tra gli attori che lo indossano Marlon Brando, James Dean, Jack Nicholson. Ed è così che il chiodo diventa un simbolo per le subculture giovanili: attraversa le epoche e le mode temporanee.

Infine debutta anche in passerella: a osare è proprio un giovanissimo Yves Saint Laurent che per la prima volta lo propone alle sfilate Haute Couture, come capo della collezione Beat, quando ancora era Direttore Artistico di Dior.



Next Vintage. Moda e accessori d’epoca
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com