Mostra Nel segno di Roberto Longhi. Piero della Francesca e Caravaggio - Sansepolcro

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 13/02/2017 Aggiornato il 13/02/2017

La mostra presenta un accostamento tra Caravaggio e Piero della Francesca guardati e osservati da Roberto Longhi, lo storico dell'arte che li ha studiati e "riscoperti" già a partire dai suoi anni formativi. Roberto Longhi (1890-1970) è una delle personalità più affascinanti della storia dell'arte del XX secolo e fondamentali sono stati i suoi studi sul Caravaggio, su Piero della Francesca e sugli artisti operosi in quella che chiama ‘Officina Ferrarese’. In esposizione, la tela di Caravaggio "Ragazzo morso da un ramarro", dipinta verso il 1595, con i suoi splendidi dettagli di natura morta e straordinari effetti luministici; di Piero della Francesca il "Polittico della Misericordia", protagonista della recente mostra natalizia di Palazzo Marino a Milano e riportato di recente nel suo assetto originario all'interno del Museo Civico di Sansepolcro; la tavola di Ercole de' Roberti "Ritratto di giovane", che reca nel verso un Ritratto di giovane donna, appartenente a una collezione privata. Accanto a queste opere sono esposti documenti provenienti dall’archivio, dalla biblioteca e dalla fototeca della Fondazione di Studi di Storia dell’Arte Roberto Longhi. La mostra, curata da Maria Cristina Bandera, Direttore Scientifico della Fondazione di Studi di Storia dell’Arte Roberto Longhi, è promossa dal Comune di Sansepolcro ed organizzata da Civita Mostre.

Dal al
Sansepolcro (AR)
Regione: Toscana
Luogo: Museo Civico, via Niccolò Aggiunti 65
Telefono: 199/151121; Sito: www.mostrapieroecaravaggio.it
Orari di apertura: 10-13; 14,30-18
Costo: 10 euro; ridotto 8,50 euro
Nel segno di Roberto Longhi. Piero della Francesca e Caravaggio
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com