Mostra Nel Segno del Giglio 2022 – XXVII Edizione - Colorno

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 10/04/2022 Aggiornato il 10/04/2022
Dal al
Colorno (PR)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Emilia Romagna
Luogo: Parco della Reggia di Colorno, piazza Giuseppe Garibaldi 26
Telefono: 0521/313118 ; 0521/312545
Orari di apertura: 10-19
Costo: 10 euro; ridotto 6 euro
Dove acquistare: www.nelsegnodelgiglio.it
Sito web: www.nelsegnodelgiglio.it
Organizzatore: BieBi Eventi
Note:
Ritorna la storica mostra - mercato dedicata al giardinaggio di qualità. I protagonisti saranno i migliori espositori italiani di florovivaismo, ma si troveranno anche arredo da giardino, attrezzature per il giardinaggio, per l'orto e per la vita all'aria aperta, artigianato artistico, piccoli produttori alimentari e aziende agricole.

La XXVII edizione di Nel Segno del Giglio ha l’obiettivo di invitare i suoi visitatori a scoprire un autentico tripudio di colori e profumi nel giardino dell’antica Reggia - che fa parte del circuito “Grandi Giardini Italiani”-, scenario ideale per questa mostra-mercato.

Una rassegna che attira appassionati da tutta Italia e si distingue per la selezionata varietà di piante e fiori che vi si possono vedere e acquistare, per la location di grande fascino e per l’ubicazione in un territorio ancora tutto da scoprire che comprende parchi, ville, chiese, palazzi storici, musei, ma anche riserve naturali, il fiume Po con le sue aree golenali e le “terre di mezzo” tra Parma e Cremona che, insieme alla gastronomia, fanno di questa cittadina la meta ideale, oltre che per gli amanti del giardinaggio, per chi è alla ricerca di un turismo di qualità.

Filo conduttore della nuova edizione di Nel Segno del Giglio, sarà la bellezza. Coltivare fiori e piante, progettare giardini e paesaggi, tutelare la biodiversità e l’ambiente, ridisegnare il rapporto uomo - natura significa coltivare l’aspirazione alla bellezza.
Quella bellezza che - riprendendo Dostoevskij - salverà il mondo.

Una cinquantina saranno gli espositori selezionati, provenienti da diverse regioni italiane, e una giuria di esperti sarà al lavoro il 23 aprile per selezionare e premiare le migliori collezioni botaniche, le piante più significative per rarità e perfezione e i vivai di rilievo.

Affianca la mostra un programma collaterale di incontri, conversazioni che vedono il coinvolgimento di agronomi, filosofi, architetti, storici dell’arte, paesaggisti, scrittori e giornalisti, oltre che laboratori pratici per adulti e bambini.

La mostra mercato è curata dall’architetto Vitaliano Biondi - Arvales Fratres.
Nel Segno del Giglio 2022 – XXVII Edizione
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com