Mostra Nascita di una Nazione. Arte italiana dal Dopoguerra al Sessantotto - Firenze

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 04/03/2018 Aggiornato il 04/03/2018

Come in un viaggio tra arte, politica e società nell'Italia tra gli anni Cinquanta e il Sessantotto, periodo della contestazione, la mostra presenta più di settanta opere di artisti come Renato Guttuso, Lucio Fontana, Alberto Burri, Emilio Vedova, Enrico Castellani, Piero Mnazoni, Mario Schifano, Mario Merz e Michelangelo Pistoletto. Un itinerario artistico che parte dal trionfo dell'Arte informale per arrivare alle sperimentazioni su immagini, gesti e figure della Pop art in giustapposizione con le esperienze della pittura monocroma fino ai nuovi linguaggi dell'Arte povera e dell'Arte concettuale. La mostra racconta la nascita del senso di Nazione attraverso gli occhi e le pratiche di artisti che, con le loro sperimentazioni, da un lato fanno arte di militanza e impegno politico, dall’altra reinventano i concetti di identità, appartenenza e collettività collegandosi alle contraddizioni della storia d'Italia negli anni successivi al periodo della guerra. Sono questi gli anni del cosiddetto "miracolo economico", momento di trasformazione profonda della società italiana fino al 1968. L'esposizione si apre con un ambiente immersivo costituito da quattro videoproiezioni che ricostruiscono una breve storia visiva d’Italia dall’Unità al 1968, tra arte, cinema, moda, cronaca, politica e società. Prosegue con un approfondimento sulla continuità dell’arte informale tra gli anni Cinquanta e Sessanta. La mostra, a cura di Luca Massimo Barbero, è promossa e organizzata da Fondazione Palazzo Strozzi con il sostegno di Comune di Firenze, Camera di Commercio di Firenze, Associazione Partners Palazzo Strozzi, Regione Toscana. Con il contributo di Fondazione CR Firenze.  

Dal al
Firenze (FI)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Toscana
Luogo: Palazzo Strozzi, piazza Strozzi
Telefono: 055/2645155; Sito: www.palazzostrozzi.org
Orari di apertura: 10-20; giovedì 10-23
Costo: 12 euro; ridotto 9,50 euro
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com