Mostra Mystified opere di Luca Bellandi - Lucca

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 14/05/2022 Aggiornato il 14/05/2022
Dal al
Lucca (LU)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte con le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Per modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) verificare sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le informazioni sono verificate prima della data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia, possono subire modifiche legate a eventuali nuove restrizioni di legge.

Regione: Toscana
Luogo: Chiesa di San Cristoforo, via Fillungo
Telefono: 0571/43595 Casa d’Arte San Lorenzo
Orari di apertura: 10,30-13; 16-19,30. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.arte-sanlorenzo.it
Organizzatore: Fondazione Cassa di Risparmio di Lucca
Note:
La Chiesa di San Cristoforo a Lucca ospita la mostra che presenta le opere di Luca Bellandi (Livorno, 1962).
In Mystified, Luca Bellandi ha scelto di esporre la sua ultima ricerca pittorica, attraverso venti opere circa, di formati diversi.

Fonte d’ispirazione sono i film che lo hanno appassionato e commosso come La dolce vita, Il Gattopardo e Metropolis, capolavori cinematografici che Bellandi rielabora all’interno delle sue opere in modo totalmente nuovo.
Per realizzare le sue tele, ha agito come un vero e proprio attore: reinterpreta il personaggio che gli viene assegnato, lo sviscera e lo divide in tante parti per poi, alla fine, farlo suo.

Così il pittore livornese penetra in modo del tutto personale nei film che ha scelto: selezione frame specifici, li mischia tra di loro, restituendoci un’immagine altra, affascinate e accattivante, che sicuramente non lascia lo spettatore indifferente e anzi lo invita a tornare con lo sguardo sul dipinto, a soffermarsi e a farsi delle domande.

Da qui il titolo della mostra Mystified. Anche le tecniche utilizzate in queste opere sono varie, infatti vengono sperimentati nuovi linguaggi pittorici per soddisfare diverse esigenze stilistiche. Una mostra che evidenzia e illustra la grande arte di Luca Bellandi e che testimonia la sua capacità narrativa, ogni suo quadro è come un racconto, l'essenza del suo lavoro unisce tempi storici diversi, sintetizzando pittura e scrittura.

La mostra è a cura di Riccardo Ferrucci.


AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com