Mostra Musica per gli occhi / Music for the eyes. Interferenze tra video arte, musica pop, videoclip - Siena

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 09/08/2018 Aggiornato il 09/08/2018

La mostra visivo-sonora, progetto innovativo per il Santa Maria della Scala di Siena curato da Luca Quattrocchi, intende analizzare attraverso video installazioni e video clip la contaminazione tra la video arte e pop music, confermando la rivoluzione culturale perseguita negli ultimi anni dal Museo senese attraverso l'indagine dei linguaggi contemporanei e della loro ibridazione. Divisa in tre sezioni, l'esposizione racconta come i videoclip e la musica pop offrono ai videoartisti inediti spunti creativi e occasioni di riflessione sulla società contemporanea. La prima sezione, centrata sulla video arte, vede la musica pop come strumento di interpretazione della cultura contemporanea, con lavori di quindici video di artisti di fama mondiale come Francesco Vezzoli, Pipilotti Rist, Martin Creed, AES, Robert Boyd e Jesper Just. La seconda sezione presenta un'ampia selezione di video clip realizzati da famosi registi cinematografici. Quattordici mostri sacri del cinema mondiale tra i quali Michelangelo Antonioni, Luc Besson, Derek Jarman, David Lynch, Roman Polanski, Wim Wenders, che hanno prestato il loro ingegno alla realizzazione di video clip musicali per importanti musicisti. La terza sezione presenta quattordici videoclip realizzati da alcuni dei più significativi artisti contemporanei fra i quali Damien Hirst, Vanessa Beecroft, Keith Haring, Andres Serrano, Bansky, Andy Warhol.

Dal al
Siena (SI)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Toscana
Luogo: Santa Maria della Scala, piazza del Duomo 1
Telefono: 0577/286300; Sito: www.santamariadellascala.com
Orari di apertura: 10-19 tutti i giorni fino al 15 ottobre, mentre dal 16 10-17; ven, sab, dom 10-19. Martedì chiuso
Costo: 5 euro mostra; 12 euro mostra + museo
Musica per gli occhi / Music for the eyes. Interferenze tra video arte, musica pop, videoclip
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com