Mostra Murakami. Jap Pop in Capri - Capri

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 13/07/2017 Aggiornato il 13/07/2017

Venti serigrafie presentano i manga giapponesi e raccontano il percorso creativo dell'artista Takashi Murakami in cui si riuniscono la pittura giapponese tradizionale e la cultura pop, il fenomeno "Otaku", il mito nipponico dell'adolescenza, e la sua estetica personale del "Superflat" (super piatto), un singolare “effetto piatto” in cui una serie di elementi cancella qualsiasi prospettiva, obbligando l’osservatore ad uno sguardo fisso e straniato. La mostra è completata da un nucleo di opere di giovani esponenti del pop giapponese il cui stile si ispira a quello del maestro nipponico. Fra i tratti caratteristici delle opere di Murakami ci sono pupazzi, caricature buffe, fiori, disegni che sembrano cartoni animati, colori brillanti. Cresciuto in una società profondamente segnata dalle conseguenze dell’attacco atomico su Hiroshima e Nagasaki, Murakami vive nel suo mondo che, seppur colorato e vivace, sembra essere sempre imperniato sui temi della distruzione e della morte e si discosta presto dai canoni dell’arte tradizionale per guardare ai turbamenti, alle ossessioni e alle perversioni dei giapponesi nel dopoguerra.

Dal al
Capri (NA)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Campania
Luogo: AICA, Andrea Ingenito Contemporary Art, via Le Botteghe 56
Telefono: 081/0490829; Sito: www.ai-ca.com
Orari di apertura: 18-22,30. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Murakami. Jap Pop in Capri
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com