Mostra Mosaico di Spilimbergo. Oggetti domestici per abitare con Arte - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 15/11/2016 Aggiornato il 15/11/2016

Come un viaggio nei territori dell'artigianato artistico italiano, la Galleria "Fatto ad Arte" di Milano presenta una collezione storica dedicata al mosaico di Spilimbergo, composta da una serie di oggetti domestici disegnati da diversi autori e realizzati dai più prestigiosi laboratori musivi di Spilimbergo. La mostra, a cura di Ugo La Pietra e Paolo Coretti, intende testimoniare come negli ultimi venti anni si è sviluppato un processo di trasformazione e rinnovamento dell'area delle arti applicate che sembrava solo destinata a ripetere modelli del passato. Con lo spirito di rinnovare nelle forme e negli usi un territorio storico, soddisfare alcune richieste di consumo attorno all'oggetto "fatto ad arte", trasformare e rinnovare una tradizione artigianale, sono nati oggetti d'eccezione, come tavoli, consolle, specchi, vasi e urne, progettati da Paolo Coretti, Aldo Furlan, Elisabetta Gonzo, Ugo La Pietra, Ugo Marano, Andrea Pellicani, Alessandro Vicari, Nanda Vigo.

Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: Galleria Fatto ad Arte, via della Moscova 60
Telefono: 348/3015889; Sito: www.fattoadarte.com
Orari di apertura: 11-13; 15,30-19,30; sabato e mattine su prenotazione.
Costo: Ingresso libero
Mosaico di Spilimbergo. Oggetti domestici per abitare con Arte
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com