Mostra Monumento Fiume. Michele Buda | Giovanni Lami | Marco Zanella - Cotignola

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 11/10/2021 Aggiornato il 11/10/2021
Dal al
Cotignola (RA)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Ex Ospedale Testi, via Roma 8; Chiesa del Pio Suffragio, corso Sforza 19/A
Telefono: 0545/908879; 320/4364316
Orari di apertura: Ex Ospedale Testi 15,30-18,30 giovedì e venerdì; 10-12; 15,30-18,30 sabato e domenica. Dal lunedì al venerdì 8,30 - 12.30 solo su prenotazione. Chiesa del Pio Suffragio 16-19 tutti i giorni
Costo: Ingresso libero
Dove acquistare: 0 - ingresso libero
Sito web: www.museovaroli.it
Organizzatore: Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura; Regione Emilia-Romagna in collaborazione con Prospettive – Comune di Calderara di Reno/Casa delle culture Italo Calvino | Adiacenze | Comune di Spilamberto
Note:
L'ex Ospedale Testi ospita una doppia personale dei fotografi Michele Buda (1967) e Marco Zanella (1984), a cui si affianca l’installazione sonora del musicista e sound designer Giovanni Lami (1978) alla Chiesa del Pio Suffragio.

“Monumento Fiume” comprende tre progetti distinti: le campagne fotografiche Sul confine di Michele Buda e Scalandré di Marco Zanella, presentate negli spazi dell’ex Ospedale Testi, un luogo di grande bellezza e valore, sia storico che simbolico, che sarà restituito temporaneamente alla comunità in occasione di queste due mostre, e il lavoro sonoro Monumento fiume di Giovanni Lami, che dà il titolo all’esposizione, allestito alla Chiesa del Pio Suffragio fino al 31 ottobre, un altro “luogo della memoria” accanto al Museo Civico Luigi Varoli.

“Monumento Fiume” è l’esito di un progetto pensato per lavorare intorno al paesaggio, al territorio, al paese, al suo patrimonio materiale e immateriale e alle persone, promosso dal Comune di Cotignola e dal Museo Civico Luigi Varoli. L’indagine dei tre artisti ha seguito, ramificandosi, piste parallele e distinte lavorando su linguaggi differenti: la fotografia e il suono, catturando immagini, rumori e fantasmi, fino a tracciare una mappa inedita di Cotignola fatta di sguardi e ascolti, da cui è scaturito un nuovo paesaggio, una geografia quasi “esotica”.


Monumento Fiume. Michele Buda | Giovanni Lami | Marco Zanella
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com