Mostra I mondi di Bob Dylan - Bergamo

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 04/03/2017 Aggiornato il 04/03/2017

La mostra ripercorre lo sviluppo artistico del cantautore americano Bob Dylan insignito del Premio Nobel per la Letteratura. Curata da Riccardo Bertoncelli, giornalista e critico musicale che da più tempo si è occupato di Dylan, l'esposizione si snoda su ventidue pannelli in cui viene descritto per sommi capi il percorso artistico del cantautore, il cui vero nome è Robert Allen Zimmermann, dal 1961 al Nobel e in cui sono illustrate undici tra le sue più note canzoni. Durante il periodo espositivo, la Fondazione Creberg organizza, presso il Salone principale di Palazzo Creberg (Bergamo, Largo Porta Nuova), la rappresentazione "Tangled Up in The Bible: la poetica di Bob Dylan", un viaggio nell'universo letterario e musicale dell'autore. L'appuntamento è per giovedì 16 marzo, alle ore 18, con Michele Dal Lago (voce e chitarra), Giusi Pesenti (voce e percussioni) e Bruno Pizzi (letture) che, attraverso un’alternanza di musica e parole, ripercorreranno la genesi della poetica di Bob Dylan: dalla Bibbia alla popular music americana.

Dal al
Bergamo (BG)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: Centro Culturale San Bartolomeo, Largo Belotti
Telefono: Sito: www.fondazionecreberg.it
Orari di apertura: 16-19; sabato e domenica 10-12; 16-19.
Costo: Ingresso libero
I mondi di Bob Dylan
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com