Mostra Molti. Mostra di Antonio Biasiucci - Roma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 06/11/2017 Aggiornato il 06/11/2017

A Roma le Terme di Caracalla ospitano la mostra, a cura di Ludovico Pratesi, dedicata a Antonio Biasiucci, che presenta 50 fotografie di visi di uomini e donne di etnie diverse, rigorosamente con gli occhi chiusi e un’espressione distesa e serena. L’artista evoca così un’esistenza passata dei volti: ricordano le centinaia di schiavi e operai che lavoravano in questi spazi scuri per consentire il funzionamento delle terme, dove alla luce del sole i cittadini romani trascorrevano ore di divertimento e di ozio. Le fotografie dei volti, imprigionati in una cornice metallica ricoperta da un cristallo e appoggiata direttamente sul pavimento, diventano un omaggio simbolico a un’umanità presente. E a questa umanità Biasiucci trasmette la dignità del ritratto, concesso in epoca antica soltanto alle classi più abbienti. 

Dal al
Roma (RM)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lazio
Luogo: Terme di Caracalla, viale delle Terme di Caracalla 52
Telefono: 06/39967700; Sito: www.coopculture.it
Orari di apertura: 9-16,30. Lunedì 9-14
Costo: 8 euro; ridotto 4 euro
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com