Mostra Modigliani e l’avventura di Montparnasse. Capolavori dalle collezioni Netter e Alexandre - Livorno

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 14/11/2019 Aggiornato il 14/11/2019
Dal al
Livorno (LI)
Regione: Toscana
Luogo: Museo della Città, piazza del Luogo Pio
Telefono: 0586/824551
Orari di apertura: 10-19; venerdì, sabato e domenica 10-23
Costo: 15 euro; ridotto 10 euro
Note:
Dedicata al pittore Amedeo Clemente Modigliani (Livorno,1884 - Parigi, 1920) per celebrare il centenario della morte, la mostra riunisce i dipinti e disegni appartenuti ai due collezionisti più importanti che lo hanno accompagnato e sostenuto nella sua vita.

Paul Alexandre, primo fra tutti, che era al centro di un legame tra Livorno e Parigi, lo ha sostenuto al suo arrivo a Parigi e lo ha aiutato nel progetto scultoreo delle Cariatidi oltre che durante i suoi ritorni a Livorno nel 1909 e 1913.

Ma anche e soprattutto Jonas Netter che ha riunito, come un esperto e geniale collezionista, i più bei capolavori del giovane livornese.

Tra le opere in mostra il ritratto Fillette en Bleu del 1918, il ritratto di Chaïm Soutine del 1916, il ritratto Jeune fille rousse (Jeanne Hébuterne) del 1919.

Dei disegni si possono ammirare alcune Cariaditi tra i quali la Cariatide (bleue) del 1913. Il disegno appartiene al secondo ciclo che, a differenza del primo, non è uno schizzo preparatorio, ma un’opera a sé stante dove la figura femminile è più rotonda e voluttuosa con contorni più sfumati e colorati.

Insieme alle opere di Modigliani in esposizione anche un centinaio di altri capolavori, collezionati da Jonas Netter a partire dal 1915, opere rappresentative della grande École de Paris.

La mostra, organizzata dal Comune di Livorno insieme all’Istituto Restellini di Parigi con la partecipazione della Fondazione Livorno, è curata da Marc Restellini con il coordinamento di Sergio Risaliti.
Modigliani e l’avventura di Montparnasse. Capolavori dalle collezioni Netter e Alexandre
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com