Mostra Modigliani - Genova

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 04/03/2017 Aggiornato il 04/03/2017

La ricerca artistica di Amedeo Modigliani (1884-1920) la cui fortuna inizia dopo la sua morte, si concentra sulla figura umana mentre cerca di cogliere il carattere profondo dei suoi soggetti. La mostra illustra il percorso creativo di Modigliani e affronta le componenti principali della sua carriera breve ma feconda. Attraverso trenta disegni e trenta dipinti  provenienti da musei come il Musée de l'Orangerie e il Musée National Picasso di Parigi, il Koninklijk Museum voor Schone Kunsten di Anversa, il Fitzwilliam Museum di Cambridge,   la Pinacoteca di Brera e da collezioni europee e americane, l'intento è quello di mettere in risalto il grande valore della sua ricerca in quel clima unico della Parigi di inizio Novecento. Predilige il ritratto e i suoi modelli preferiti sono i colleghi pittori, i letterati e gli intellettuali, gli amici più intimi, le persone che condividono il suo mondo e, fra le figure femminili, anonime modelle ma anche amiche e presenze importanti nella sua vita sentimentale. I volti che dipinge tendono ad una essenzialità formale, con uno stile del tutto personale, sconosciuto fino ad allora.

Dal al
Genova (GE)
Regione: Liguria
Luogo: Palazzo Ducale, piazza Giacomo Matteotti 9
Telefono: 010/8171604; Sito: www.modiglianigenova.it; www.palazzoducale.genova.it
Orari di apertura: 9,30-19,30; venerdì 9-22
Costo: 13 euro; ridotto 11 euro
Modigliani
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com