Mostra Mirabili Mostri. L’Apocalisse secondo Baj - Legnano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 03/11/2016 Aggiornato il 03/11/2016

L’esposizione approfondisce un importante capitolo della vicenda creativa di Enrico Baj (1924-2003) e si concentra sul ciclo narrativo costituito dall’Apocalisse, un’installazione di grandi dimensioni realizzata a cavallo tra gli anni settanta e ottanta. A questa opera l'artista milanese si dedicò in maniera totale, aggiungendo sagoma a sagoma, personaggio a personaggio, in una giostra di creature maligne e grottesche, piccoli mostri esuberanti che si pongono come specchio di un mondo in degrado, viziato dal benessere al punto tale da non accorgersi del gorgo che lo inghiotte. Il percorso si sviluppa per sezioni tematiche, accompagnate da un corredo didattico che narra la storia dell'Apocalisse sin dalla genesi. Si parte dal periodo nucleare e da una scelta di lavori precorritori del tema, datati ai primi anni sessanta: le prime spirali, gli “ultracorpi” usciti dal magma della materia ancestrale. Si passa quindi alla riflessione sull'eredità figurale di Picasso, con le citazioni di Guernica, e un riferimento ai Funerali dell'anarchico Pinelli, con un modello in scala della celebre installazione. Sullo sfondo della società dei consumi, il male per Baj è il qualunquismo, la logica mediatica che spegne le coscienze, il potere economico che diffonde falsi terrori. La rassegna, curata da Emma Zanella, Roberta Cerini Baj e Chiara Gatti, è organizzata in collaborazione con la Fondazione Marconi di Milano e l’Archivio Baj di Vergiate (VA).

Dal al
Legnano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.

Le notizie pubblicate sono verificate fino alla data di pubblicazione. Successivamente, in relazione alla pandemia e al peggioramento della situazione contingente, possono subire modifiche legate a nuove restrizioni richieste per legge, anche a livello locale e regionale.

Regione: Lombardia
Luogo: Palazzo Leone da Perego, via Gilardelli 10
Telefono: 0331/706011; SIto: www.museomaga.it
Orari di apertura: 9,30-12,30; sabato e domenica 10,30-12,30; 16-19. Lunedì chiuso
Costo: 5 euro; ridotto 3 euro
Mirabili Mostri. L’Apocalisse secondo Baj
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com