Mostra MIMMO PALADINO. PULCINELLA - Padova

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 21/01/2023 Aggiornato il 21/01/2023
Dal al
Padova (PD)
Regione: Veneto
Luogo: Museo Eremitani, piazza Eremitani 8
Telefono: 049/8204551
Orari di apertura: 9-19. Lunedì chiuso
Costo: 14 euro; ridotto 10 euro
Dove acquistare: www.padovamusei.it
Sito web: www.padovamusei.it
Organizzatore: Musei Civici di Padova, con la collaborazione dello Studio Paladino e del suo Archivio
Note:
Il Museo Eremitani a Padova celebra Mimmo Paladino (Paduli, BN, 1948) con una mostra, curata da Flavio Arensi e Stefano Annibaletto, che presenta l’intero corpus dei I 104 disegni di Pulcinella, recentemente restaurati, ispirati per numero e soggetto al capolavoro di Giandomenico Tiepolo “Divertimenti per li regazzi”.

Nel 1992 Mimmo Paladino realizzò i «104 disegni di Pulcinella» ispirati all’album Divertimento per li regazzi, in cui Giandomenico Tiepolo, ritirato nella sua villa di Zianigo negli ultimi anni di vita, illustra le avventure, la morte e la resurrezione di Pulcinella.

L’importanza di questa cartella, che non ha mai avuto una committenza, non è soltanto di rappresentare, nel complesso percorso artistico di Paladino, il primo progetto articolato di racconto per immagini, per certi versi una sorta di storyboard per un film, quanto d’identificare un momento di grande attenzione critica per il disegno, in particolare sul palcoscenico internazionale.

Tiepolo è servito a Paladino come pretesto per raccontare la vicenda di Pulcinella, come maschera universale, ma anche come riflessione sulla storia dell’arte, e sulla possibilità di non cercare cesure col passato quanto piuttosto aprirsi a qualsiasi opportunità espressiva.

AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com