Mostra MILANO POP. Pop Art e dintorni nella Milano degli anni ’60/’70 - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 02/04/2019 Aggiornato il 02/04/2019
Dal al
Milano (MI)
Regione: Lombardia
Luogo: Spazio Espositivo di Palazzo Lombardia, via Galvani 27; Galleria Robilant+Voena, via Fontana 16
Telefono: 02/8056179
Orari di apertura: 11-19; sabato e domenica 15-19
Costo: Ingresso libero
Note:
Il percorso espositivo, che si snoda in diverse sale, approfondisce un segmento di storia recente del nostro Paese, gli anni Sessanta e Settanta, attraverso una cinquantina di lavori, molti inediti, dei principali protagonisti milanesi della Pop Art, movimento artistico che più di ogni altro ha saputo esprimere le contraddizioni della società contemporanea e che, iniziando dagli Stati Uniti, ha animato anche l’Italia, specialmente dopo la celebre Biennale di Venezia del 1964.

La mostra collettiva, a cura di Elena Pontiggia, presenta i grandi protagonisti della corrente, da Mario Schifano a Tano Festa, da Mimmo Rotella a Giosetta Fioroni e Concetto Pozzati, per poi concentrarsi sull’ambiente milanese con Valerio Adami, Enrico Baj, Paolo Baratella, Gianni Bertini, Fernando De Filippi, Lucio Del Pezzo, Umberto Mariani, Sergio Sarri, Giangiacomo Spadari, Tino Stefanoni, Emilio Tadini.

L'esposizione mette in evidenza i diversi punti di contatto, ma soprattutto le differenze profonde con la Pop Art americana, e svolge una ricerca su come gli artisti italiani, in particolare milanesi, abbiano interpretato originalmente la tendenza, sullo sfondo di un’Italia inquieta che da un lato conosce il boom economico e dall’altro si avvicina ai tempi bui degli “anni di piombo”.
La mostra è completata da un video-documentario con testimonianze e interviste esclusive agli artisti e alla curatrice raccolte da Stefano Sbarbaro, prodotto da TVN Media Group - Arte e Cultura.

Importante evento collaterale che accompagna per tutta la sua durata “MILANO POP”, la mostra tematica “CINEMA POP” che inaugura mercoledì 10 aprile presso la Galleria Robilant+Voena, in collaborazione con l’Associazione Sergio Sarri e l’Associazione Giangiacomo Spadari.
L’esposizione, attraverso una trentina di lavori di Sergio Sarri e Giangiacomo Spadari, intende approfondire un aspetto comune a questi due protagonisti della Pop Art milanese,



MILANO POP. Pop Art e dintorni nella Milano degli anni ’60/’70
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com