Mostra Milano MuseoCity 2021 - Milano

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 04/03/2021 Aggiornato il 04/03/2021
Dal al
Milano (MI)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Lombardia
Luogo: Palazzo Reale, piazza del Duomo 12 e istituzioni pubbliche e private
Telefono: 02/80889429 Associazione MuseoCity
Orari di apertura: 24 ore su 24
Costo: 40 euro, Abbonamento Musei Lombardia acquistabile online e presso i punti vendita di Milano
Dove acquistare: www.museocity.it
Sito web: www.museocity.it; www.yesmilano.it
Organizzatore: Comune di Milano | Cultura in collaborazione con l’Associazione MuseoCity
Note:
La quinta edizione di Milano MuseoCity si svolge per una settimana con l'intento di far conoscere la ricchezza del patrimonio artistico dei musei cittadini e valorizzarne la funzione culturale.

I musei coinvolti aprono al pubblico le loro porte virtuali, proponendo centinaia di appuntamenti tra visite guidate, laboratori per bambini, conferenze, incontri, aperture straordinarie e iniziative speciali tutte caratterizzate da un unico filo conduttore, I Musei Curano la Città, che intende mettere in luce la funzione di guida dei Musei anche nei momenti bui, quando ancora più importante si rivela la forza terapeutica, consolatoria e rasserenante dell'arte e dei tesori conservati nei musei, ognuno con una propria storia e connotazione, evidenziando così il contributo positivo che gli artisti e le diverse istituzioni hanno offerto alla comunità.

Quest'anno le oltre 85 istituzioni pubbliche e private partecipanti alla manifestazione, tra cui musei d’arte, di storia, musei scientifici, case museo, case d’artista, archivi e musei d’impresa diffusi in tutto il territorio cittadino, con alcune “incursioni” nell’area metropolitana,
propongono un programma ricco di iniziative digitali.

Tra le istituzioni presenti per la prima volta: Archivio Joe Colombo, Associazione Giancarlo Iliprandi, Centro Documentazione Progetto grafico AIAP, Memoriale della Shoa di Milano, Museo Botanico Aurelia Josz, CASVA – Centro Alti Studi sulle Arti Visive, Museo Diffuso dell'Università Bicocca.

Torna l’itinerario MUSEO SEGRETO, curato quest’anno da Federica Giacobello con la supervisione di Gemma Sena Chiesa, dedicato al tema Visitare il Museo: cura dell’anima, che permette a ogni
istituzione partecipante di far conoscere una o più opere della propria collezione, scelta per la bellezza rasserenante e terapeutica che è in grado di comunicare oppure per la sua portata educativa o di stimolo sociale.

L’edizione di quest’anno è accompagnata dal podcast MUSEO SEGRETO, realizzato grazie al supporto di MUMAC - Museo della Macchina per Caffè di Gruppo Cimbali, la più grande esposizione permanente al mondo di macchine professionali per caffè, che individua sette passeggiate ideali, percorsi immaginari guidati da due voci narranti, che raccontano e suggeriscono all’ascoltatore cosa visitare: emozione e sentimento; dopoguerra e riqualificazione; progresso; umanità e riflessioni esistenziali; musica; benefattori e benessere della società; spiritualità e religiosità.

Sabato 6 marzo, Palazzo Reale ospita il convegno intitolato Musei in Ascolto, curato da Anna Detheridge e trasmesso in diretta streaming sul canale YouTube dell’associazione: un dibattito pubblico sulla funzione di guida dei Musei rispetto al territorio e sul ruolo di prossimità nel periodo post Covid.

Da segnalare tra le altre iniziative:

Connessioni Culturali, un ciclo di tre incontri curati da MuseoCity in
collaborazione con Milanoguida, con suggerimenti per percorsi tra i musei di Milano, che si potranno poi ritrovare all’interno della App,(scaricabile al link app.museocity.it), aventi per tema la Natura, le Donne e le sculture d'arte contemporanea della città;

la visita in realtà virtuale della sala dedicata a Medardo Rosso all’interno della GAM – Galleria d’Arte Moderna Milano;

le opere d'arte fruibili in realtà aumentata direttamente dal divano di casa;

il video Musei e archivi d'impresa: l'avvenire della memoria presentato da Museimpresa che compie quest’anno 20 anni;

il video Musei e archivi d'impresa: l'avvenire della memoria presentato da Museimpresa che compie quest’anno 20 anni; il tour
virtuale in 3D fruibile per tutti, realizzato grazie al progetto “innovazione e bellezza nella contemporaneità” e il video
Farmacopea Museale, iniziativa speciale a cura di Rosanna Pavoni legata al progetto storiemilanesi.org, entrambi proposti dalla Fondazione Adolfo Pini; la fruizione digitale del Labirinto di Arnaldo Pomodoro grazie a Labyr-Into e il laboratorio online per bambini Il mio labirinto, promossi dalla Fondazione Arnaldo Pomodoro.

La manifestazione è accompagnata dall’APP MUSEO DIFFUSO, nata l’anno scorso e costantemente aggiornata, (scaricabile al link app.museocity.it), dotata di posizionamento geolocalizzato e realizzata proprio con l’intento di rendere più facile al pubblico la scelta tra i molti eventi che verranno proposti durante queste
giornate: contiene infatti tutte le informazioni sui musei partecipanti, sulle opere d'arte presenti sulle facciate degli edifici milanesi del Ventesimo secolo e su oltre 40 opere di Street Art in realtà aumentata concesse da MAUA-Museo Arte Urbana Aumentata, per scoprire itinerari cittadini fuori dal centro e dai circuiti ordinari dell'arte.

Il programma completo di tutte le iniziative è disponibile su www.museocity.it , su www.yesmilano.it e sull’app MuseoCity.
Milano MuseoCity 2021
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com