Mostra Michelangelo Pistoletto. Il Terzo Paradiso - Parma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 20/04/2016 Aggiornato il 20/04/2016

La realizzazione del simbolo del Terzo Paradiso intende avviare un percorso di rinascita e di rigenerazione urbana a partire da una riflessione sul tema dell'agricoltura e del verde urbano in città, mediante la strutturazione di orti urbani, giardini condivisi e spazi verdi utili alla comunità.In occasione del Festival della Creatività Contemporanea in corso a Parma, l'intervento del Terzo Paradiso si estende per circa 2500 metri quadrati di superficie in una zona del centro storico dove sono stati messi in posa 200 pallet di legno modulari, personalizzati sia con elementi a verde (piante, ortaggi, fiori, hotel per insetti...) sia con elementi di arredo urbano (sedute, tavoli, giochi e così via).

Dal al
Parma (PR)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Piazzale della Pace
Telefono: Sito: www.parma360festival.it
Orari di apertura: Sempre aperto
Costo: Ingresso libero
Michelangelo Pistoletto. Il Terzo Paradiso
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com