Mostra Michelangelo Penso. Dimensioni infinite - La Spezia

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 20/11/2019 Aggiornato il 20/11/2019
Dal al
La Spezia (SP)
Regione: Liguria
Luogo: CAMeC Centro Arte Moderna e Contemporanea, piazza Cesare Battisti, 1
Telefono: 0187/727530
Orari di apertura: 11-18. Lunedì chiuso
Costo: 5 euro; ridotto 4 euro
Note:
Con la personale dedicata all’artista veneziano Michelangelo Penso (Venezia, 1964), il Centro Arte Moderna e Contemporanea riprende, con un progetto inedito, una sua fondamentale mission: accogliere, segnalare e studiare le principali espressioni artistiche del presente.

L'artista, che da diversi anni lavora a livello internazionale per approfondire le possibili connessioni tra ricerca scientifica e artistica, presenta un progetto espositivo concepito e realizzato appositamente per il museo e i suoi spazi.

Nelle sale del primo piano del CAMeC sono allestite tre grandi installazioni accompagnate da diverse opere a parete che ne attestano la lunga, elaborata genesi; installazioni pensate per dare forma plastica e visibile a dimensioni infinite, ossia a quei mondi poco conosciuti, esplorati quasi esclusivamente nell’ambito della ricerca scientifica: l’infinitamente grande e l’infinitamente piccolo.

Michelangelo Penso sviluppa un nuovo concetto di scultura, usando materiali di origine industriale e lavorando in uno spazio compreso tra arte e scienza.

La mostra è curata da Leo Lecci, docente di Storia dell’arte contemporanea all’Università di Genova.
Michelangelo Penso. Dimensioni infinite
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com