Mostra Mercantia 2016. I giorni dell’abbondanza - Certaldo Alto

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 04/07/2016 Aggiornato il 04/07/2016

La XXIX edizione del Festival Internazionale di teatro di strada presenta 100 spettacoli e perfomance al giorno per 5 giorni nel borgo suggestivo di Certaldo Alto, il paese di Giovanni Boccaccio. Abbondanza di quantità, più di 400 artisti e 40 maestri artigiani, abbondanza di qualità, con un'ampia proposta di discipline dell'arte scenica: mimo, cantastorie, circo, teatro di figura, di prosa, di ricerca, poesia, danza, street band. I 40 maestri artigiani presentano il loro spettacolo, mostrando dal vivo il loro modo di lavorare il legno, la pietra, il cuoio, il ferro battuto e altri materiali. Nel paese basso, invece, si tiene un mercato di oggettistica di qualità presentato da oltre 80 espositori. Certaldo Alta ospita, a Palazzo Pretorio, edificio del XII secolo che conserva affreschi e opere di Benozzo Gozzoli, una bella mostra temporanea di Alain Bonnefoit dal titolo "Vive la vie". Da visitare la Casa di Boccaccio, museo e biblioteca dove Boccaccio visse e morì nel 1375, e il Museo del chiodo, una sorta di falegnameria che ospita una raccolta di chiodi di ogni tempo e foggia.

Dal al
Certaldo Alto (FI)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Toscana
Luogo: Piazze, vicoli, torri e cripte del borgo di Certaldo Alto
Telefono: 0571/656721
Orari di apertura: 10-23
Costo: 10 - 20 euro, secondo i giorni, nel borgo medievale; ingresso libero nella parte bassa di Certaldo
Mercantia 2016. I giorni dell’abbondanza
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com