Mostra Mercanteinfiera Primavera: lacrime & baci, arte & jeans - Parma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 27/02/2018 Aggiornato il 27/02/2018

A primavera torna l'appuntamento con Mercanteinfiera, meta di collezionisti e appassionati da tutto il mondo, che propone non solo antiquariato e modernariato, ma anche illustrazione, collezionismo vintage tra moda e rari oggetti di design. 1000 espositori selezionati italiani e stranieri presentano pezzi di alto livello, dai trumeau del '700 alle porcellane, dai gioielli all'orologeria d'epoca, che vengono esposti accanto a opere d'arte, come un Brancusi per esempio, o a pezzi di design, come una lampada di Gae Aulenti. Le mostre collaterali di questa edizione ripercorrono un pezzo del "costume" del nostro Paese. La prima si intitola "E i teleromanzi stanno a guardare" ed è dedicata a un personaggio molto conosciuto per i suoi sceneggiati televisivi, Anton Giulio Majano, proposto nella veste inedita di regista cinematografico. I manifesti dei film in mostra arrivano dalla collezione privata del curatore Mario Gerosa, studioso di cinema e televisione. La seconda mostra collaterale "Blu di Genova, Il Jeans è una storia italiana" è dedicata ai jeans, il tessuto blu più famoso al mondo e racconta, attraverso filati, tessuti e attrezzi d'epoca, i segreti della tintura del tessuto genovese che ha fatto la storia dell'abbigliamento moderno. Un segreto legato all'indaco o meglio all'estratto della indigofera tinctoria che arrivava in Europa sotto forma di panetti compressi lavorati a Genova per dare colore al fustagno. Questa mostra è curata da Serena Bertolucci, direttrice di Palazzo Reale di Genova, e da Paolo Aquilini, direttore del Museo della Seta di Como. Una terza esposizione infine: l'"Illustratore", a cura di  Alessandro Canu e Jamais Vu, è dedicata alla realtà creativa dell'illustrazione indipendente e presenta le opere dei giovani James Kalinda Jonny, Cobalto e Isabella Bersellini.

Dal al
Parma (PR)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Fiere di Parma, viale delle Esposizioni 393A
Telefono: Sito: www.mercanteinfiera.it
Orari di apertura: 10-19
Costo: 10 euro; ridotto (on line) 8 euro
Mercanteinfiera Primavera: lacrime & baci, arte & jeans
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com