Mostra Mercanteinfiera e le sue mostre collaterali - Parma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 25/08/2018 Aggiornato il 25/08/2018

Mercanteinfiera, appuntamento di arte, modernariato e collezionismo vintage di Fiere di Parma, ospita nel Padiglione 4 due mostre collaterali, una dedicata alle perle veneziane a mosaico o a pettine, dal titolo "La via delle perle di vetro da Venezia a Timbuctu XV-XX sec" curata da Augusto Panini, che presenta perle di vetro di tradizione romana e bizantina, monocolore o dai cromatismi fantasiosi, ritrovate da Panini nelle diverse regioni sub-Sahariane. Raccontano di un'arte unica ed esclusiva, ma anche di una quotidianità fatta di riti tribali e di magia, tipici di terre lontane, l'Africa. La seconda mostra collaterale intitolata "Da lamiera a design: la maieutica di Sergio Scaglietti" è dedicata a un protagonista del design automobilistico, Sergio Scaglietti, che per la casa di Maranello, la Ferrari, ha disegnato alcuni modelli simbolo degli anni sessanta come la 250 Testa Rossa. La mostra, curata da Oscar Scaglietti e Davide Toni della Toni Auto, autofficine di Maranello specializzata nel restauro delle vetture che portano i famosi marchi, presenta la 750 Monza e le 250 Le Mans.

Dal al
Parma (PR)
ATTENZIONE
Prima di presentarsi alle mostre informarsi sulle modalità di ingresso in relazione all’emergenza Covid-19 e visitare il sito ufficiale dell’evento per avere conferma delle date e degli orari.
Regione: Toscana
Luogo: Fiere di Parma S.p.a., viale delle Esposizioni 393A
Telefono: Sito: www.mercanteinfiera.it
Orari di apertura: 10-19
Costo: 10 euro; ridotto architetti 7 euro
Mercanteinfiera e le sue mostre collaterali
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com