Mostra Mercanteinfiera - Parma

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 19/09/2016 Aggiornato il 19/09/2016

Antiquariato, modernariato, design, arte e collezionismo vintage sono i marchi di fabbrica di Mercanteinfiera, la prestigiosa kermesse internazionale che torna ad animare gli spazi delle Fiere di Parma e li trasforma in una città antiquaria accogliendo, nei 45.000 mq di superficie espositiva, le novità proposte degli oltre 1.000 espositori provenienti dalle più importanti piazze europee. Dall'ebanisteria del Settecento, agli antichi troumeau, dall’argenteria “tete à tete” (tendenza del momento), agli oggetti dal design più raffinato, passando per i ricercatissimi pezzi che rimandano alla cultura pop e alle atmosfere vintage.Due le rassegne collaterali in programma: "Segreti di regine e regine di segreti”, un viaggio tra le memorie di Maria Luisa, Margherita di Savoia ed altre regnanti per scoprire come l’arte nobilitava vezzi e gesti abitudinari e "Le Muse in scena”, che racconta un secolo di velari e fondali degli scenografi parmensi per il teatro di Maria Luigia. Nell’ambito dell’anno dedicato alle celebrazioni per i duecento anni dall’ingresso di Maria Luigia a Parma promosso dal Comune, la città e Fiere di Parma intendono celebrare la figura femminile che ha reso la propria presenza incancellabile e inconfondibile.

Dall' al
Parma (PR)
ATTENZIONE
Le mostre nelle Regioni che si trovino in zona gialla possono essere aperte con modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ), che è bene verificare direttamente con gli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Fiere di Parma, viale delle Esposizioni, 383/A
Telefono: Sito: www.mercanteinfiera.it
Orari di apertura: 10-19
Costo: 10 euro; ridotto 8 euro se acquistato on line
Mercanteinfiera
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com