Mostra Matteo Fato. Stare a Cavaliere durante il giorno e nella notte - Bologna

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 06/02/2019 Aggiornato il 06/02/2019
Dal al
Bologna (BO)
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Banca di Bologna, Direzione Generale, piazza Galvani 4
Telefono: 051/6571430
Orari di apertura: 10-13; 15-17. Sabato e domenica chiuso
Costo: Ingresso libero
Note:
Banca di Bologna ospita per la seconda volta nella sede della sua Direzione Generale un progetto dedicato a un artista italiano. L’artista invitato è Matteo Fato (Pescara, 1979) presenta due opere al confine tra pittura e installazione. I lavori costituiscono un unico nucleo realizzato nel 2018 in occasione di ‘Straperetana’, mostra collettiva organizzata con cadenza annuale in varie sedi nel borgo di Pereto, in Abruzzo. Elemento centrale dell’allestimento sono due dipinti di paesaggio di diverse dimensioni. Quello di più largo formato muove da una resa diurna della campagna circostante, raccontata con pennellate ampie e cromatismi accesi ai limiti dell’astrazione; il secondo, più piccolo, ritrae lo stesso paesaggio nelle ore notturne, dunque con uno spettro cromatico più scuro. Ciascuno dei due dipinti possiede un proprio ‘doppio’ concomitante: un’ulteriore porzione di tela con pennellate della stessa palette, che creano un rimando speculare al lavoro principale. Le due coppie sono installate sulle rispettive casse da trasporto, che, nel momento in cui raggiungono lo spazio espositivo, cambiano completamente funzione. La mostra è curata da Barbara Meneghel.
Matteo Fato. Stare a Cavaliere durante il giorno e nella notte
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l'esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.