Mostra Mast Foundation for Photography Grant 2018 - Bologna

Manuela Vaccarone
A cura di Manuela Vaccarone
Pubblicato il 04/02/2018 Aggiornato il 05/02/2018

La mostra è dedicata ai finalisti della quinta edizione del concorso GD4PhotoArt, nato per promuovere l'attività fotografica delle nuove generazioni di artisti sul tema del lavoro e dell'industria. La selezione biennale di giovani fotografi ha per obiettivo quello di documentare e sostenere l'attività di ricerca sull'immagine dell'industria, la trasformazione che questa induce nella società e nel territorio, il ruolo del lavoro per lo sviluppo economico e produttivo. In esposizione si trovano i progetti realizzati apposta per il concorso dai quattro finalisti: Mari Bastashevski (Russia), Sara Cwynar (Canada), Sohei Nishino (Giappone) e Cristobel Olivares (Cile). La mostra, curata da Urs Stahel, è promossa dalla Fondazione Mast. Sono stati nominati vincitori ex aequo della quinta edizione del concorso Sara Cwynar, Canada, e Sohei Nishino, Giappone.

Dal all'
Bologna (BO)
ATTENZIONE
Le mostre sono aperte secondo le modalità previste dalla legge vigente in materia anticovid. Da venerdì 6 agosto all’ingresso di musei, mostre, altri istituti e luoghi della cultura è necessario esibire il documento di identità e il Green pass o il certificato di guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 o il risultato negativo di un test molecolare o antigenico rapido. Possono inoltre esservi modalità di accesso specifiche (obbligo di prenotazione, orari modificati, contingentamento ingressi, dispositivi di protezione... ) da verificare direttamente sul sito degli organizzatori, prima di recarsi sul posto.
Regione: Emilia Romagna
Luogo: Mast, Gallery, via Speranza 42
Telefono: Sito: www.mast.org
Orari di apertura: 10-19. Lunedì chiuso
Costo: Ingresso libero
Mast Foundation for Photography Grant 2018
AVVERTENZA: la Redazione non assume alcuna responsabilità, e pertanto non potrà essere ritenuta responsabile, per eventuali errori di indicazione delle date dei vari eventi che sono da considerare puramente indicative. Invitiamo i lettori a verificare l’esattezza delle date e degli orari di svolgimento delle varie manifestazioni, contattando preventivamente gli organizzatori ai numeri di telefono corrispondenti o visitando il sito web corrispondente.
Per segnalare una mostra scrivere a eventi@cosedicasa.com